Arte

Realizzazione opere pittoriche.

Recensioni e presentazione di artisti

Organizzazione di mostre 

Scrittura creativa

Scrittura di romanzi, racconti, poesie,

saggi, monologhi e testi teatrali.

Storytelling.

Dal vivo

Performance teatrali

e improvvisazioni

per sostenere per eventi pubblici

 

Salve, sono Paolo Avanzi.

 

Laureato in Psicologia all'Univ. di Padova con un Master in Organizzazione Aziendale.

Ho lavorato per oltre 30 anni in grandi aziende italiane e multinazionali come project manager e specialista di processi interni.

 

In parallelo alla carriera aziendale ho sviluppato interessi in vari settori culturali e artistici.
 

Come artista, dal 2003 ad oggi, ho realizzato ad oggi oltre 700 opere (vedi sito www.paoloavanzi.com) con decine di mostre personali e collettive e partecipazione a fiere d'arte in Italia e all'estero. Decine di mie opere sono state messe in vendita e aggiudicate presso case d'asta.

 

Ho tenuto corsi di scrittura creativa e di comunicazione. Ho scritto e pubblicato volumi di racconti, poesie e saggi sulla creatività.

Autore di testi teatrali che io stesso ho interpretato in spazi pubblici e teatri.

Partecipo inoltre con gruppi teatrali alla messa in scena di spettacoli teatrali.

 

Opero come promoter culturale realizzando mostre di pittura, scrivendo recensioni critiche e presentando artisti e scrittori nell'ambito di video da me prodotti.

Copia di foto.jpg

Breve romanzo finale

1 Copertina Breve Romanzo Finale.png

La mia ultima opera narrativa "Breve romanzo finale" Youcanprint edizioni.

La storia di un uomo di mezza età che decide di scrivere la propria autobiografia per fare un bilancio della propria vita.

Pieces teatrali

Pieces teatrali messe in scena con attori selezionati.  

 

Prossimamente in scena.

Uccelli in gabbia - locandina.jpg

"Uccelli in gabbia"

Attori: Paola Bucchia e Paolo Avanzi

Regia di Daniela La Pira

 

Una coppia di separati in casa si ritrova a convivere durante il lockdown. 

Una forzata convivenza acuita dalle dure restrizioni imposte dalla pandemia.

Non si può uscire dalla propria casa se non per motivi di assoluta necessità (come in zona rossa).

 

I protagonisti sono Emma una free lance esperta di social marketing e Gerry un disoccupato che vive di espedienti e con la passione della pittura. 

Lei è pimpante, dinamica, sognatrice, nevrotica, capricciosa. Lui è un tipo pratico, tradizionalista, menefreghista e abulico.

 

I due vivono come due uccelli in gabbia. Una gabbia che è comunque rassicurante dato che, nel bene e nel male, li protegge dal rapporto con la realtà.

La acquisita libertà modificherà le dinamiche tra i due protagonisti che saranno costretti a confrontarsi apertamente senza più alibi e sotterfugi.

"Uccelli in gabbia" è una commedia brillante dei giorni nostri, dove fa capolino il dramma e la riflessione esistenziale , sia pure stemperati da umorismo e ironia.

 

 Presentazioni e recensioni

Copia di copertina Che racconto sei.jpg

"Che racconto sei?" è un mio libro che offre una serie di utili indicazioni e casi pratici su come migliorare la propria vita. Partendo dal racconto della propria storia.

Una logica che va oltre il classico "storytelling". Infatti il racconto è finalizzato ad una presa di coscienza su chi siamo realmente per realizzare al meglio le nostre potenzialità.

 

"Anche le cipolle piangono". E' un ironico excursus sulle tante assurdità di cui è costellata la nostra vita quotidiana.

anche le cipolle piangono 2.png

Come promoter culturale mi occupo di presentazioni di artisti e creativi nell'ambito di eventi culturali e di mostre d'arte

Scrivo recensioni di artisti. Li presento anche nell'ambito di video interviste. Organizzo mostre d'arte.

Tengo consulenze e presentazioni su temi relativi alla comunicazione e alla narrazione personale. Nel mio recente libro "Che racconto sei?" parlo di come il racconto si presti ad articolare aspetti della vita personale in modo creativo e costruttivo. Partendo da un'ampia visione culturale della realtà possono essere affrontate e risolte problematiche complesse.
Arte e cultura possono coniugarsi in una logica di miglioramento della vita in senso sia individuale sia collettivo.

Contattatemi per informazioni o incontro:

Paolo Avanzi.  Via don Sturzo, 5 - 20091 Bresso (Milano) - Italy
Cell.: 3401066977 
avanzidicultura@gmail.com